Corso di formazione su scuola e autonomia

Schermata 2015-10-14 alle 11.10.37

Annunci
Immagine | Pubblicato il di | Lascia un commento

Una delibera modello

Il collegio dei docenti dell’I.T.T. “F. Severi” di Padova, riunito il giorno 30 settembre 2015, ha deliberato a larga maggioranza (76 favorevoli, 3 contrari e 8 astenuti) che la richiesta dell’organico del potenziamento, sollecitata dal MIUR con nota prot. n° 0030549 del 21/09/2015, sia destinata prioritariamente per diminuire il numero degli alunni nelle classi più numerose.
In tal senso ha individuato i campi di potenziamento previsti nella scheda n° 2 (secondo ciclo) con le seguenti priorità.
1. Potenziamento Umanistico
2. Potenzamento scientifico
3. Potenziamento laboratoriale
4. Potenziamento linguistico
5. Potenziamento Socio Economico e per la Legalità
6. Potenziamento Motorio
7. Potenziamento Artistico e Musicale Continua a leggere

Pubblicato in Volantini e manifesti | Lascia un commento

Ricomincia il lavoro militante dei Comitati di sostegno alla Legge di iniziativa popolare per una buona scuola per la Repubblica

Leggi il documento.

 

Pubblicato in Documentazione, Iniziative politico culturali | Lascia un commento

Documento del Coordinamento Democrazia Costituzionale

Approvato dall’assemblea del 14 settembre 2015.

 

Pubblicato in Volantini e manifesti | Lascia un commento

Il costituzionalista Villone sulle ipotesi di referendum

Gli stessi concetti in un articolo sul Manifesto.

Pubblicato in Volantini e manifesti | Lascia un commento

11 settembre assemblea nazionale delle RSU

A partire dalle ore 10 al Teatro Quirino di Roma l’iniziativa organizzata da FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola, SNALS Confsal e GILDA Unams.

Pubblicato in Volantini e manifesti | Lascia un commento

La LIP a fumetti…

Rifare la scuola – graphic novel

Pubblicato in Volantini e manifesti | Lascia un commento

COORDINAMENTO NAZIONALE Per la Scuola della Costituzione – adesione al Comitato NO TRIV

COMUNICATO STAMPA

Un Referendum in difesa dei mari italiani !

In 200, tra organizzazioni e personalità del mondo accademico, culturale, sociale, politico e artistico, scrivono alle Regioni italiane: «chiedete un referendum per difendere il nostro mare!»

Circa 130 associazioni e 70 personalità del mondo accademico, culturale, sociale, politico, artistico, hanno risposto all’appello del Coordinamento Nazionale No Triv e sottoscritto una lettera, che è stata inviata oggi alle Regioni italiane per chiedere ai Consigli regionali di deliberare urgentemente una richiesta di referendum abrogativo.

Tale richiesta ha un obiettivo molto chiaro: fermare i progetti petroliferi in mare, sbloccati nel 2012 dal Governo Monti. Essa deve essere deliberata e depositata entro il prossimo 30 settembre da almeno cinque Regioni. Con ciò si eviterebbe la raccolta di 500.000 firme e si consentirebbe ai cittadini italiani di andare a votare nella primavera del 2016.

Senza questo referendum, svolto in tempi brevi, i procedimenti per progetti petroliferi riavviati dall’art. 35 del “Decreto Sviluppo” e tuttora in corso si chiuderanno rapidamente, anche grazie all’accelerazione impressa da alcune norme dello “Sblocca Italia”.

Il Coordinamento Nazionale No Triv e le associazioni che hanno sostenuto l’iniziativa invitano tutti i sottoscrittori dell’appello a prendere parte alla conferenza stampa, indetta per il giorno 11 settembre, ore 11, presso la Sala Stampa della Camera dei deputati – Piazza di Montecitorio, Roma.

Per poter accedere alla Sala occorre comunicare il proprio nominativo ai seguenti indirizzi email: disalvatoreenzo@hotmail.com; egagliano@libero.it

***

La sottoscrizione resta aperta; coloro che volessero aderire a questa iniziativa collettiva possono inoltrare la loro richiesta mediante posta elettronica all’indirizzo email del Coordinamento Nazionale No Triv: info@notriv.com

Contatti ed info:

Email: info@notriv.com

Web: http://www.notriv.com

Twitter: https://twitter.com/triv_no

Facebook: Coordinamento Nazionale No Triv

Pubblicato in Volantini e manifesti | Lascia un commento

Bologna. 5 e 6 settembre 2015: la scuola non si rassegna – il servizio del TG3

Pubblicato in Volantini e manifesti | Lascia un commento

6 settembre: Incontro nazionale sulla mobilitazione contro la legge 107 – registrazione

Pubblicato in Documentazione, Iniziative politico culturali | Lascia un commento