“Per la Scuola della Repubblica” – adesione alla manifestazione del 25 ottobre 2014

L’Associazione Nazionale per la Scuola della Repubblica aderisce convintamente alla manifestazione del 25 ottobre a Roma, augurandosi che da una mobilitazione massiccia possa pervenire ad un Governo autoreferenziale e chiuso al dibattito democratico la dimostrazione del dissenso contro gli scellerati provvedimenti previsti dal Job Act e dall’intervento sull’art. 18. Analogamente al piano sulla scuola, quello sul lavoro rappresenta una realtà precarizzata e – soprattutto – non più titolare di diritti garantiti e condivisi. Si tratta di una virata ideologica talmente violenta e clamorosa che non potrà non trascinare con sé tutti gli altri settori. Si tratta di una procedura talmente poco negoziata ed autoreferenziale che – qualora prevalesse – non potrebbe non comportare un’immediata replica nei differenti settori su cui il Governo si propone di intervenire. L’Associazione Nazionale per La Scuola della Repubblica sarà presente in piazza per sostenere lavoro, diritti, uguaglianza, dignità e proporre, ancora una volta, un modello di scuola alternativo a quello che il governo sta imponendo; il modello configurato dalla Costituzione e concretizzato negli articoli della Lip, ora presentata come disegno di legge alla Camera e al Senato.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Documentazione, Iniziative politico culturali. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...