Adesione del nostro coordinamento alla manifestazione del 10 ottobre

Il Coordinamento Nazionale  “Per la scuola della Costituzione” aderisce e sostiene con viva partecipazione la manifestazione indetta dagli studenti il 10 ottobre alla quale si è unito lo sciopero degli insegnanti.
 Si tratta di un’importante sinergia profondamente condivisa dalle associazioni e dai movimenti che in tutta Italia fanno parte di questo Coordinamento. 

   E’ significativo che si mobilitino insieme coloro che nella scuola operano quotidianamente per diffondervi la difesa e l’attuazione di valori e principi, che non sono da trasmettere solo come un’icona della Costituzione, ma corrispondono a esigenze vitali di chi vuole vivere oggi in un mondo più giusto in cui i diritti fondamentali all’istruzione, al lavoro, alla salute, alla giustizia sociale di tutti e tutte siano salvaguardati.
    La contestazione della proposta renziana- che nelle sue 136 pagine configura l’attacco a questi diritti- va in questa direzione. E’ urgente che si levi subito una voce che deve arrivare in Europa e ovunque il modello di istruzione è svilito, impoverito dei suoi contenuti formativi, mirante a sfornare mano d’opera discriminata, lasciando ai privilegiati la funzione di fornire obbediente qualità ai modelli imprenditoriali
 vigenti.
 Noi auspichiamo che la comune mobilitazione del mondo della scuola non si fermi a questa giornata.
   Dobbiamo lottare molto per la laicità della scuola , oggi offesa dal privilegio concesso a una sola religione, contro i finanziamenti statali alle scuole paritarie che “pubbliche” non potranno mai essere,
contro le discriminazioni sessuali, per una cultura dei diritti della persona spesso mortificati da una loro superficiale sottovalutazione…
   Confrontiamoci su questi temi, ma anche su altri che aspettano la vostra, nostra, partecipazione per opporci al segno autoritario di politiche che ricadranno su di noi con le loro conseguenze, in particolare pensiamo al lavoro e alle modifiche costituzionali che non devono risultarci estranee poiché da esse dipende il nostro futuro. 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Documentazione, Iniziative politico culturali. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...