Report sull’incontro con le forze politiche

Il Coordinamento Nazionale “Per la Scuola della Costituzione”ha incontrato le forze politiche ed ha chiesto il loro intervento affinché la Ministra Carrozza ritiri il Decreto sui tagli agli organici del 2011-12 subjudice al TAR del Lazio, nonché l’intervento in detto giudizio delle Regioni e degli EE.LL. 

Il 19 giugno alle ore 16.30 il “Coordinamento Nazionale Per la Scuola della Costituzione” è stato ricevuto dalle senatrici della Commissione Istruzione del Senato Francesca Puglisi (PD) Alessia Petraglia(SEL), Manuela Serra(5 STELLE), e in rappresentanza del PRC, Vito Meloni. L’incontro era stato richiesto con urgenza alle forze politiche di centro sinistra e di sinistra anche non presenti in Parlamento, soprattutto in merito all’imminente sentenza del TAR Lazio sulla legittimità dei tagli agli organici 2011-12.

Presenti per il Coordinamento: Angelucci, Corciulo, De Bellis,Forleo,Mauceri, Salacone, Sani, Seravalli, Vanzolini.

Dopo una breve introduzione sulla variegata natura del Coordinamento, sul motivo dell’urgenza e sui  problemi di politica scolastica da affrontare anche in successivi incontri (Sani), prende la parola Corrado Mauceri per illustrare l’iter dei ricorsi al TAR del Lazio sugli organici 2010-11, 2011-12.

Sul punto  Puglisi ha dimostrato di essere al corrente della questione . Petraglia e Serra hanno dimostrato interesse e dichiarato di voler proporre un’interrogazione parlamentare, da presentare in Commissione per rendere l’iter più celere.A questo fine la senatrice Serra ha chiesto e ottenuto da noi copia del decreto oggetto del ricorso.

Abbiamo ribadito che ciò che serve, più di un’interrogazione, sono le azioni rapide e concrete nelle direzioni indicate.

Le obiezioni circa la mancanza di fondi richiamata da Puglisi, (la quale ha sottolineato l’insufficienza delle Scuole statali dell’Infanzia, che a Bologna ricoprono il fabbisogno appena nel 18%) non sembrano dirimenti , per 2 motivi:  al di là dell’aspetto economico,si tratta –infatti- di affermare il principio di un iter corretto nella determinazione degli organici (Salacone, Sani), inoltre i posti potrebbero essere assegnati a costo zero ai precari, se i posti considerati organico di fatto ( ma in pratica stabilizzati) venissero considerati in organico di diritto  (Meloni,  Seravalli), come ben chiarito da Mauceri nell’allegato, anche in relazione al pronunciamento della ministra Carrozza nella sua recente relazione alle  Commissioni Parlamentari.

Puglisi  comunica che è in preparazione un ddl votato all’unanimità in Commissione per cancellare il provvedimento sugli inidonei.

E’ stato poi sollevato il tema dei BES e DSA che coi tagli al sostegno rischiano di accrescere i disagi sia del personale docente che della classe stessa. Devono essere coinvolte su questo tema anche le ASL (Corciulo).

Mauceri  sottolinea l’importanza che si dedichi particolare attenzione alla Scuola dell’Infanzia  anche alla luce del referendum di Bologna e dell’ offerta pubblica che lo Stato deve garantire a tutti i bambini e bambine (Corciulo, Forleo); Salacone, Vinzolini intervengono anche sul numero insufficiente del personale ausiliario nella scuola primaria).

E’ stato chiesto alle senatrici da parte di Seravalli di intervenire presso la ministra Carrozza affinché sia da lei ricevuta  una delegazione del “Coordinamento delle scuole di Roma” che il 26 giugno manifesterà sotto il MIUR  per la difesa della Scuola pubblica. Puglisi e Petraglia si sono dette disponibili.

All’incontro odierno seguirà un invito alle forze politiche a farci sapere in tempi brevi le iniziative che intendono mettere in atto sulle proposte emerse .

Da parte del Coordinamento e del PRC si è convenuto di fare ogni possibile pressione sui politici all’interno delle Regioni per far sì che le lettere  inviate ai presidenti vengano prese nella dovuta considerazione.

L’incontro si è concluso alle ore 17.45

(a cura di A.Sani)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Discussione, Documentazione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...