Lettera del Coordinamento al Ministro dell’istruzione, Carrozza

 

Firenze, 3 maggio 2013

Gentile On. Prof.ssa

Maria Chiara Carrozza

Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca

ROMA

Oggetto: Intervento per il ripristino  dei posti dell’organico di diritto del personale docente per l’a.s. 2011-12 soppressi dai Ministri Gelmini – Tremonti.

Onorevole Ministro Carrozza,

nel febbraio 2010 l’ex Ministro Gelmini emanò un provvedimento (in realtà uno schema di provvedimento) con cui indicava i criteri per la determinazione degli organici di diritto del personale docente della scuola statale. Tale provvedimento fu tempestivamente impugnato davanti al TAR del Lazio che lo dichiarò illegittimo; successivamente anche il Consiglio di Stato confermò tale decisione. Gli organici del personale docente dell’a.s. 2010-2011 sono stati quindi dichiarati illegittimi; il Ministro però non ha mai proceduto né a sanare tale illegittimità, né, tanto meno, a ripristinare i posti di organico ilegittimamente soppressi. Lo stesso procedimento il Ministro Gelmini ha ripetuto per gli organici dell’a.s. 2011-12; anche tali provvedimenti sono stati impugnati davanti al TAR del Lazio per  iniziativa di alcune associazioni che attualmente fanno parte di questo Coordinamento nazionale a sostegno dei genitori e dei docenti ingiustamente lesi nei loro legittimi interessi. Ritenendo di vivere in uno Stato di diritto, si pensava che il Ministro non solo avrebbe ripristinato i posti di organico illegittimamente soppressi, ma che, essendo pendenti per gli stessi motivi, il giudizio relativo all’a.s. 2011-12, avrebbe provveduto a restituire i posti di organico dell’a.s. 2011-12, evitando in tal modo la prosecuzione del giudizio e gli oneri conseguenti. Invece né il Ministro Gelmini, né il Ministro Profumo hanno provveduto a ripristinare l’organico di diritto sottodimensionato rispetto alle reali esigenze con conseguente disagio per i docenti, gli studenti e le famiglie. Ora il TAR del Lazio ha fissato per il luglio p.v. l’udienza per la discussione del ricorso relativo agli organici dell’a.s. 2011-12  ed ha ordinato al Ministero da Lei diretto di depositare entro il 27 maggio p.v. tutta la documentazione concernente la determinazione di detti organici e comprovante  il regolare procedimento. A suo tempo a fronte di analoga richiesta istruttoria il Ministro Gelmini non potè documentare la regolarità del procedimento, talchè il Tar prima e dopo il CdS  dichiararano  l’illegittimità degli organici di diritto dell’a.cs, 2010-11, noi riteniamo che anche gli organici del 2011/12 siano stati determinati con gli stessi criteri approssimativi adottati negli anni precedenti e quindi in modo illegittimo. Per questa ragione, poiché i tagli agli organici hanno determinato un grave pregiudizio per il regolare funzionamento della Scuola nel nostro Paese e poichè Lei si è impegnata,   con Sue ripetute dichiarazioni , a incrementare e qualificare l’offerta formativa, ci auguriamo che Lei voglia cogliere questa occasione per disporre d’ufficio, senza attendere il pronunciamento del TAR, il ripristino dei posti di organico soppressi nell’a.s. 2011-12 oltre a quelli degli anni precedenti per effetto di provvedimenti illegittimi. Al fine di fornire tutti gli opportuni chiarimenti nel comune interesse al ripristino della legalità, Le chiediamo un sollecito riscontro. RingraziandoLa  per l’attenzione che vorrà riservarci e in attesa di conoscere le Sue determinazioni restiamo a disposizione e porgiamo distinti saluti .

Coordinamento Nazionale “Per la Scuola della Costituzione”

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Documentazione, Iniziative politico culturali. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...