Breve report della riunione del 12. 5.13 del Coordinamento

Si è riunita a Bologna domenica 12 maggio, gentilmente ospitata su interessamento del Comitato bolognese Scuola e Costituzione in un locale del Caffè  del Teatro Comunale (L.go Respighi- via Zamboni), l’assemblea del Coordinamento nazionale “Per la Scuola della Costituzione”.

Presenti rappresentanti di Ass. Scuola Repubblica del Lazio,  Comitato Scuola Repubblica della Toscana, Scuola e Costituzione di Bologna e Emilia, USB, Ass. “Non uno di meno” Lombardia, “Comitato Scuola pubblica” Padova- Veneto, PRC (V.Meloni-resp.naz.istruzione).

Hanno dichiarato l’impossibilità ad essere presenti F.Casale (Vicenza),G.Corduas (FNISM), M.Vigli (ScuolaRep), B.Pianta Lopis (Napoli), M.Viviano (Cogede Liguria), rappr.Scuole savonesi, A.Angelucc (coord scuole secondarie Roma).

L’assemblea è stata convocata con scarso preavviso a causa dell’urgenza di un confronto sui temi da sottoporre all’attenzione del nuovo esecutivo.

Viene ribadita in apertura l’importanza del Coordinamento  Nazionale, in vista dei futuri interventi in cui sarà sempre più necessario proporsi come forza coesa e competente sui temi da affrontare.

  1. 1.     Viene data lettura di una bozza di lettera alla ministra Carrozza in cui  si richiede un incontro relativo al ricorso al TAR del Lazio sugli organici tagliati nel 2011-12 su cui il TAR dovrà pronunciarsi nel mese di luglio, ma entro il 27 maggio il MIUR è tenuto a far pervenire al TAR documenti mai consegnati a partire dalla ministra Gelmini. Argomento di questo primo incontro che dovrebbe aver luogo prima del 27 maggio sarà un invito a riportare gli organici nella legalità prima che ciò venga ordinato dal TAR, rimandando a un successivo incontro altri temi più politici.

Viene redatto il test definitivo ( che si allega) e si decide che venga sottoscritto dal Coordinamento nel suo complesso.

  1. 2.     Viene esposta dall’Ass. “ Non uno di meno” la situazione della

Lombardia in merito alla legge regionale sul buono scuola agli alunni delle scuole private. La petizione per una sua abrogazione  va avanti e le firme raccolte sono già diverse migliaia. L’associazione pensa di consegnarle in autunno. Nel frattempo si studia anche la possibilità di un ricorso al TAR promosso da un alunno direttamente danneggiato.

Viene sottolineato l’ottimo successo del ricorso promosso dall’associazione contro la chiamata diretta dei docenti prevista da una legge sperimentale della Lombardia, rinviata alla Corte Costituzionale.

Quanto al referendum di Bologna che si svolgerà il 26 maggio le previsioni sembrano buone. Ci saranno varie iniziative a sostegno, a Bologna,e anche a Roma domenica 19 nell’ambito delle iniziative per l’elezione del sindaco (anch’essa il 26 maggio).

E’ accolta la proposta di un intervento preparato dal Comitato referendario sul Corriere di Bologna col pagamento di una pagina.

Il Comitato di Firenze si occuperà di procurare il contatto per una cifra non eccessivamente elevata (2-300 euro).

  1. 3.     Viene proposto e approvato un  Convegno Nazionale “Scuola pubblica per tutti” da tenersi a MILANO nel prossimo autunno sull’intera questione relativa ai finanziamenti pubblici alle scuole private nelle varie forme, con dati reperiti a livello nazionale e informazioni circostanziate.

Vengono individuati per la preparazione Barzaghi (Milano),

Salmaso (Veneto), Mauceri (Toscana), Boscaino, Sani, Meloni

(Lazio).

  1. 4.     Viene accolta la proposta di una lettera ( preparerà la bozza

Corrado Mauceri  con Marina Boscaino) da inviare ai responsabili regionali già individuati e alle associazioni del Coordinamento

per sollecitare l’organizzazione di seminari regionali sul nostro progetto di democrazia scolastica , per richiamare l’interesse sugli Organi Collegiali e collegare ad essi il nostro articolato, il legame col tema Valutazione ( la proposta di decreto non è ancora andata avanti) e INVALSI, inseriti in questa riflessione che espropria il MIUR da compiti non pertinenti.

  1. 5.     Viene discussa e infine approvata la proposta di far precedere la

richiesta di un successivo incontro con la ministra (metà giugno)da un incontro con i capigruppo di PD,SEL, 5Stelle nelle Commissioni parlamentari, per verificare la loro attenzione e disponibilità a riprendere in considerazione i temi su cui si erano pronunciati durante la CAMPAGNA ELETTORALE.

L’ incontro è urgente per impedire che nel frattempo vengano presi provvedimenti sui quali poi non è facile ritornare.

Si possono anche fare incontri a livello locale coi candidati

eletti,localmente intervistati nelle iniziative promosse dal Coordinamento prima delle elezioni.

Una bozza dei punti da affrontare era stata già allegata alla convocazione di questa assemblea. Mauceri provvederà ad arricchirla e meglio definirla ( è stato proposto di inserire il tema delle copresenze, del tempo scuola) e appena pronta invieremo la

nostra richiesta di incontro ai deputati e ai senatori indicati.

  1. 6.     In conclusione viene data l’adesione unanime alla manifestazione

della Fiom CGIL del 18 maggio. Il Coordinamento sarà presente con un suo striscione. Viene data l’adesione anche alla manifestazione del 2 giugno indetta da “Giustizia e Libertà” sulla legalità. Mauceri preparerà il testo dell’adesione. IL testo per l’adesione alla FIOM viene affidato al gruppo di Roma.

Forleo (Scuolarep Roma) fa presente la necessità che si provveda a istituire una sorta di cassa con versamento volontario per poter rimborsare le spese di viaggio ai membri delle associazioni del Coordinamento invitati a iniziative fuori sede ( ch fortunatamente si intensificano!)

L’assemblea si conclude alle ore 16 . Alcuni dei presenti partecipano all’assemblea di Alba dedicata alla scuola nella piazza contigua al luogo della riunione

( a cura di Antonia Sani)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Documentazione, Iniziative politico culturali. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...